Printed from chabadroma.org

ChabadRoma Blog

Gli ultimi aggiornamenti sulle attività di Chabad Lubavitch a Roma.

Baruch Dayan HaEmet Mimmo Fadlun

Chabad Lubavitch di Roma porge sentite condoglianze alla famiglia Fadlun per la perdita del capofamiglia, Elie Mimmo Fadlun nishmatò beGan Eden.

Mimmo, com'era conosciuto da tutti, era una figura di spicco a Roma, un imprenditore di successo e sostenitore importante del movimento Chabad a Roma, come pure di molte altre organizazzioni ebraiche locali; Mimmo era facile al sorriso e allo scherzo, simpaticissimo, aveva sempre una buona parola per tutti ed era sempre disposto ad aiutare il suo prossimo. Il Sig. Fadlun aveva un grande rispetto per talmidè chachàmìm, e non mancava mai di mostrarlo. Una delle mitzvòt a lui preferite era la mitzvà di portare il Sefer Torà durante la preghiera solenne di Kol Nidrè (Kol Hanedarìm) la sera di Yom Kippur.

Grazie agli sforzi della moglie Ester, Elie Mimmo ha avuto il grande merito di essere seppellito poche ore dopo che la sua neshamà, la sua anima, ha lasciato questo mondo. Centinaia di persone, tra loro anche Rav Ronnie Canarutto e Rav Shalom Hazan di Chabad Lubavitch a Roma, hanno partecipato ai funerali a Prima Porta dove Rav Riccardo Di Segni, Rabbino Capo di Roma, Rav Pinto, venuto appositamente da Eretz Yisrael, e Rav Yitzchak Hazan, direttore di Chabad Lubavitch a Roma, hanno dato l'elogio funebre. Rav Hazan ha ringraziato il medico di famiglia che è stato molto vicino ai Fadlun e ha mostrato una grande disponibilità durante i momenti difficili passati. Rav Hazan ha poi ricordato la seguente storia riportata nel Talmùd Taanìt:

Un uomo viaggiava nel deserto, affamato, assetato e molto stanco, finalmente trovò un albero colmo di frutti deliziosi, con rami e foglie che facevano un'ombra rinfrescante, vicino all'albero c'era anche una sorgente d'acqua. Egli mangiò la frutta, bevve dell'acqua e si riposò all'ombra.

Quando era pronto a proseguire il viaggiatore si rivolse all'albero dicendo: "Albero, o albero, con che cosa posso benedirti? Dovrei benedirti che i tuoi frutti siano dolci? Ebbene i tuoi frutti sono già dolci. Dovrei benederti che la tua ombra sia abbondante? La tua ombra è abbondante. Che una sorgente d'acqua scorra sotto di te? Una sorgente d'acqua scorre sotto di te".

"Tuttavia c'è una sola cosa con la quale ti posso benedire: sia la volontà del Sign-re che tutti gli alberi piantati dal tuo seme siano come te"...

È questo il pensiero che Rav Hazan ha rivolto alla famiglia e gli amici di Elie Mimmo Fadlun.

Alla moglie Ester, e i figli Victor, Elisa, Mossy, Benjamin e Cherie, haMakòm yenachem etchem betoch shear avlè tzyion veYerushalyim, che il Sign-re vi consoli insieme a tutti coloro che piangono Tziòn e Gerusalemme.

Siamo con voi in questo momento difficile.

 

Lag BaOmer a Fregene

Più di duecento persone si sono riunite a Villa Arbib a Fregene per festeggiare Lag BaOmer, il giorno della hilulà, l'anniversario della morte del grande tzaddik Rabbi Shimon Bar Yochai. Rav Shalom Hazan ha tenuto una lezione di Torà sull'argomento di Rabbi Shimon bar Yochai e l'importanza dell'intento interno nella Halachà, Agadà e Kabbalà.

I signori Lillo Naman e Gabsu hanno diretto la tradizionale accensione dei lumini in memoria di Rabbi Shimon.

Un sentito grazie a Ilaria e David Limentani che hanno intrattenuto i bambini con attività divertenti e coinvolgenti.

Un grandissimo chazak a Vito e Milly Arbib e famiglia per avere aperto le porte della loro casa, come sempre, con un'ospitalità squisita, cibo delizioso a volontà e che hanno lavorato duro per offrire una bellissima giornata ai loro ospiti. Chazak!

Stasera Live! Tanya e Talmud

Una delle varie lezioni offerte dal centro Chabad Lubavitch di Monteverde è quella di Tanya e Talmùd, lezione che Rav Shalom Hazan da dal 2004, il lunedi sera. Da stasera sarà possibile partecipare alla lezione dalla comodità della propria casa e del proprio pc. Clicca sotto per partecipare alla lezione alle 20:30


Live video by Ustream

 

Bar Mitzvà per Diciotto Ragazzi

Bar Mitzvà al Kotel, 2010

Seguendo una tradizione da più di quindici anni, Chabad Lubavitch di Roma, in collaborazione con Shaarei Aliyà a Lod, organizza un bar mitzvà collettivo in Israele per diciotto ragazzi provenienti da famiglie disagiate.  Il bar mitzvà si terrà se D-o vuole il prossimo 2 Giugno.

La cerimonia sarà tenuta al kotel, seguirà un pranzo festivo per i ragazzi e le loro famiglie in una sala a Gerusalemme.

Chabad Lubavitch di Roma si occuperà di fornire tutto il necessario: i tefillin, i talitòt, gli abiti, i pulman per i parenti ecc

Il tuo contributo di 700 euro sponsorizzerà il bar mitzvà per un ragazzo. Ogni contributo è ben accetto.

Per ulteriori informazioni:
Rav Hazan 06 86324176 info@chabadroma.org
Lillo Naman

Per fare un bonifico
Unicredit Banca di Roma 159
Iban it 60 n02008 05119 000 400 691540
Fondo barmitzva
 

Ricapitolando Pesach con Chabad

Prima di Pesach migliaia di persone da tutta Italia hanno venduto il chametz tramite Rav Ytzchak Hazan, usando il formulario conveniente disponibile online o inviando i loro dati via fax o posta. 

Come anticipato sul blog, i centri Chabad Lubavitch di Roma a Monteverde, Piazza Bologna e Viale Libia hanno ospitato centinaia di ebrei locali, studenti Israeliani e Americani e turisti da tutto il mondo per i tradizionali sedarìm di Pesach. Per un resoconto dettagliato dei Sedarìm organizzati da Chabad a Monteverde vedi qui, per un resoconto dei Sedarìm organizzati da Chabad Giovani vedi qui.

E per finire la festività di Pesach in bellezza, l'ultimo pomeriggio di Pesach si è tenuta la tradizonale Seudàt Mashiach il Pasto del Mashiach) questo giorno infatti è dotato di una luce spirituale derivante dall'aspetto del Mashiach. Da trentacinque anni questo giorno viene festeggiato a casa di Rav e Sarah Hazan, con parole di Torà, Tefillà, storie, canti e le prelibatezze della Sign.ra Sarah. Quest'anno anche le filiali di Monteverde e Viale Libia hanno tenuto una Seudàt Mashiach.

E ora fervono i preparativi per la gita di Lag Baomer. I dettagli verranno postati a breve. 

 

 

Per altri posti clicca sul link 'archivio' a destra..