Printed from chabadroma.org

ChabadRoma Blog

Gli ultimi aggiornamenti sulle attività di Chabad Lubavitch a Roma.

Nuova Sede per il Gan Rivkà!

Con commozione e gratitudine al Creatore ho l'onore di comunicarvi che è stata trovata una nuova sede per il Gan. Un'intera villetta con giardino di 100mq tutta a nostra disposizione.

Come sapete tutti, il progetto era quello di allargare prendendo il locale dei nostri vicini. Purtroppo all'ultimo minuto non hanno potuto fare la decisione finale e siamo rimasti in alto mare per qualche giorno...

A questo punto siamo contenti che sia andata così perché abbiamo trovato qualcosa di molto meglio!

Siamo contenti anche del fatto che i fondi che saranno raccolti con la campagna raccolta in corso, non dovranno andare in parte come buonauscita... ma potranno essere utilizzati tutti per le spesee l'arredo del nuovo Gan.

La campagna che è stata lanciata a fine luglio con lo scopo di ottenere 100 donazioni da €500 (moltipiclando o dividendo a secondo delle proprie possibilità) è tutt'ora in corso e rimane essenziale per la continuata riuscita del progetto. Finora sono state raccolte circa 7 delle 100 unità (circa €3500) e ci rivolgiamo a tutti chiedendo di dare una mano a questa nuova sede di educazione ebraica.

Oltre alle normali offerte è possibile dedicare ognuna delle quattro aule con una dedica specifica. Chi è interessato mi contatti gentilmente.

Vorrei esprimere un ringraziamento particolarmente sentito al caro amico e genitore del Gan Massimo Gai, che ci ha accompagnato, consigliato, assistito... durante tutte le molte vicissitudini che abbiamo passato quest'estate. Grazie Massimo!

La nuova sede del Gan non sarebbe stata possibile senza il preziosissimo ed apprezzatissimo aiuto dell'On. Federico Rocca, consigliere di Roma Capitale. Grazie Federico, sei un vero amico!

Chiunque fosse interessato alle iscrizioni (età 2-5) gentilmente mi contatti al più presto.

MAZAL TOV!

-- La sede di Via Pianese (l'attuale Tempio dei Colli Portuensi) rimarrà dedicata appunto al Tempio e alle attività quali lezioni, ecc., in maniera autonoma e in modo che queste attività possano crescere senza essere condizionate dalle attività del Gan.

Inoltre ci sarà la possibilità di usare la sala per mishmaròt, piccole feste, ecc.

320180_10151381567042586_2023008579_n.jpg

Foto di parte dell'esterno della nuova sede del Gan. 

Save the date! Evento per Donne 11 Settembre

Poster_web.jpg 

Folla Numerosa al Primo Suono dello Shofar

S. Marinella: Più di 250 persone si sono riunite nel Bet Haknesset di S. Marinella, diretto da Rav Yitzchak Hazan di Chabad Lubavitch di Roma, per la preghiera del mattino, shachrìt, e il tradizionale primo suono dello shofar che si svolge il primo giorno del mese di Elul. È usanza suonare lo shofar ogni giorno del mese di Elul come richiamo e risveglio alla teshuvà, il ritorno a D-o prima di Rosh Hashanà.

Tutti gli uomini presenti hanno indossato i tefillìn, chi li aveva con se li ha condivisi con chi non gli aveva, in questo modo tutti hanno avuto l'opportunità di fare la mitzvà.

La tefillà, molto sentita da tutti i presenti, ha incluso la birkat cohanìm, la benedizione sacerdotale. Prima del suono dello Shofar, Rav Yitzchak Hazan ha dato un discorso di Torà, parlando, tra l'altro del nuovo mese di Elul, spiegando il significato dell'acronimo del mese, e paragonando i saldi, a quelli che il Sign-re fa per noi. Nonostante le nostre azioni, possiamo sempre fare teshuvà e tornare a Lui, usando l'opportunità per crescere spirtualmente e fare una mitzvà (o anche più di una!) in più. Ad esempio mangiare kasher, osservare lo Shabbat, dare tzedakà, frequentare il mikve ecc.

Giorgio Finzi e il Sig. Bondi hanno offerto un lauto rinfresco a tutti i presenti, chazak ubaruch!

Chazak al parnas Mino Zarfati per l'ottimo lavoro svolto! 

Chazak a Sami Cohen per le foto, copyright Chabad Lubavitch di Roma 

 6.JPG

4.JPG

 

 1.JPG

8.JPG 

foto 4.JPG

20.JPG 

Per ulteriori foto clicca qui.

Per altri posti clicca sul link 'archivio' a destra..