Printed from chabadroma.org

ChabadRoma Blog

Gli ultimi aggiornamenti sulle attività di Chabad Lubavitch a Roma.

Chanukkà in Piazza Barberini

Barberini 5774.jpg

Riprendono gli Incontri del Gruppo Donne Monteverde

Dopo la pausa estiva e festiva, riprendono gli incontri del Gruppo Donne di Monteverde, un progetto di Chani Hazan, co-direttrice del centro Chabad ai Colli Portunesi.

Una quarantina di donne si sono riunite nei locali del Tempio dei Colli Portuensi lo scorso Martedi, per aprire la nuova stagione di incontri e lezioni e festeggiare il compleanno di Chani con una lezione su il Triangolo dell'Amore nell'Ebraismo. La lezione ha focalizzato sull'amore inscindibile tra D-o, il popolo d'Israele e la Torà.

Dopo la lezione, le partecipanti si sono divertite nel decorare dei biscotti, forniti molto gentilmente da Laura Raccah de Il Mondo di Laura.

photo 4.JPG 

photo 5.JPG

photo 3.JPG

photo 1.JPG 

La chiave del Talmùd

Tutti conoscono il Talmud almeno per nome e molti sanno anche dire che nel Talmùd si trova la saggezza dell'ebraismo. Vero! Ma non molti sanno approfondire il Talmùd da soli. Perché? Persone che hanno le abilità intellettive per studiare e diventare medici e avvocati possono riscontrare difficoltà nell'affrontare una pagina di Talmùd. Per quale motivo? Quasi sempre il motivo è tecnico. La lingua è diversa (il gergo aramaico-ebraico di un determinato luogo e periodo storico) e i punti di riferimento sono diversi (oggetti e strumenti della vita quotidiana, modi di dire, ecc.) Inoltre, bisogna anche conoscere la struttura, le regole interne e le logiche del Talmùd. Tutto questo fa sì che molti non si sentono all'altezza di partecipare ad una lezione di Talmùd.

Nel corso degli ultimi 10 anni ho avuto l'onore di fare una lezione di Talmùd settimanale. Ogni lunedì ci si riuniva, prima nel Tempio Beth Yaakov (Via Veronese), poi nel Tempio dei Colli Portuensi, passando anche, a volte, per delle case private. 

In questo percorso di dieci anni abbiamo concluso alcuni trattati del Talmud Babilonese (Berakhòt, Meghillà, Ta'anìt e iniziato Succà). Il corso non richiedeva molto dagli allievi, solamente la capacità di leggere l'ebraico. Il tutto veniva letto, tradotto e commentato da me. Nonostante la partecipazione viva degli alunni attraverso domande e riflessioni, ho sentito la necessità di ripensare lo stile della lezione.

Aprire il Talmùd è un po' come uno scavo archeologico. Vi sono molti strati e ognuno è governato da una serie di regole e indicato da dei "termini codice" ben precisi. Ma a differenza da uno scavo archeologico le idee e i concetti esposti dal Talmùd sono attualmente ancora rilevanti e non solamente per l'interesse storico. Nel chiarire i termini e gli esempi di una volta si può trovare la rilevanza pratica nella Halachà (e sicuramente nell'etica) di oggigiorno.

Per questo ho cercato un altro modo di insegnare il Talmud. Ho pensato che invece di studiare il Talmud per trattati (causando a volte la perdita della qualità a favore della quantità) sarebbe stato interessante studiare il Talmùd per concetti. 

NUOVO CORSO

In occasione del 10° anniversario di Chabad Lubavitch di Monteverde offriamo un nuovo corso di Talmud che risponderà alle esigenze sopra indicate e - si spera - darà gli strumenti per affrontare il Talmud con maggiore chiarezza e rilevanza. Il corso è intitolato "Ta Shemà" ("vieni a sentire", un comune "termine codice" talmudico) e consiste in circa cinquanta lezioni (divisi - come nella Yeshivà - in un semestre invernale e uno estivo). Il corso è stato preparato dall'organizzazione Chabad in Israele e sarà seguito parallelamente in molti centri e templi del mondo.

Il corso è aperto a tutti gli uomini di religione ebraica (si progetta un corso parallelo per donne - scrivimi se sei interessata!) e si terrà al Tempio dei Colli Portuensi ogni lunedì sera alle 20:30. Si chiede di portare una matita e un quaderno. Il costo simbolico di iscrizione al corso è di €10.

La prima lezione avrà luogo il lunedì 7 ottobre 2013.

Nelle prime lezioni del corso si affronteranno le seguenti questioni:

- Il vero significato di Torà Scritta e Torà Orale
- Chi sono "I Maestri" e qual è la loro funzione? Che autorità hanno?
- Come si svolge il dibattito talmudico? Qual è il suo fine?
- Come si può applicare il Talmud ai problemi moderni?

Vi aspetto!
Rav Shalom

La Sukkà a Quattro Ruote

Non puoi venire sotto la sukka? No problem! La Sukkà viene da te!

Quest'anno nelle strade di Roma se facevate attenzione vedevate una Sukkà camminare per strada. Ogni tanto si fermava e ospitava sotto il suo tetto di bambù e sopra quattro ruote, gli ebrei che per vari motivi non avevano ancora avuto modo di fare questa mitzvà importante.

La Sukkà mobile, organizzata e finanziata da rav Ronnie di Chabad responsabile di Chabad Viale Libia, ha portato la gioia di Sukkòt nelle strade della capitale. Turisti e negozianti al primo impatto scioccati dalla visione diversa, alla fine sono stati accolti nel caloroso abbraccio divino della Sukkà mobile dove hanno fatto la tradizionale benedizione 'leshev baSukkà' e la benedizione sulle Quattro Specie.

Colosseo.JPG

1374716_740601619288805_32039673_n.jpg

993431_740602095955424_1110309941_n.jpg

Ulteriori foto qui.

Per altri posti clicca sul link 'archivio' a destra..