Printed from chabadroma.org

ChabadRoma Blog

Gli ultimi aggiornamenti sulle attività di Chabad Lubavitch a Roma.

Purimando con Chabad Roma

150 persone hanno partecipato alla tradizionale festa al Tempio dei Colli Portuensi di Chabad Lubavitch a Monteverde, quest’anno con il tema di Purim in Persia. Gli ospiti hanno goduto di un delizioso menu persiano molto gradito da tutti, e sono stati abilmente e comicamente intrattenuti dal gruppo Cholent and the Gang, diretto da Roberto Della Rocca e David Walden. Altre attrazioni della festa: il teatrino per i bambini, truccabimbi e zucchero filato.

In un'altra zona di Roma centinaia di ragazzi hanno partecipato alla festa di Purim in Maschera all’Aranciera. Sono ormai dieci anni che Chabad Roma organizza questo evento tanto atteso, per il gran divertimento di tutti i giovani presenti. Quest’anno l’evento è stato organizzato in collaborazione con CGT e  Delet. Un grande chazak ai volontari che hanno lavorato con dedizione per realizzare una serata indimenticabile. Non solo maschere ma anche la lettura della Megillà, parole di Torà, una lotteria con in palio un biglietto per Israele e gli auguri dell'onorevole Federico Rocca che ha portato i saluti di Roma Capitale. Un sentito ringraziamento a Roma Capitale per il patrocinio e all’El Al per la sponsorizzazione del biglietto aereo.

Centinaia di persone hanno partecipato alla tradizionale e immancabile festa di Purim in Piazza, un evento che Chabad organizza quando Purim coincide con Domenica. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Dipartimento Educativo della CER.

Domenica mattina la pioggia non smetteva di scendere, eppure, miracolosamente la pioggia cessò e il sole uscì alle 10:30, in onore dell’inizio del programma! La megillà è stata letta sul palco e poi numerose volte al Chabad Mitzvah Center, i presenti si sono divertiti con musica dal vivo e numerose attività divertenti per i bambini, un teatrino con Miu animazione, trucca bimbi, bolle di sapone, zucchero filato, popcorn e altro. Un grande chazak a Lidia Calò e staff per la collaborazione.

Come ogni anno lo staff di Chabad Roma ha distribuito mille pacchi di mishloach manot, I tradizionali doni di cibo che si distribuiscono a Purim.

Quaranta ragazzi tra i 13 e i 15 anni si sono riuniti da Daruma Sushi Kosher con Fabio Leotardi di Azione Torà dove hanno sentito la lettura della Meghillà e mangiato un delizioso pasto festivo di Purìm.

In zona Viale Libia Rav Ronnie Canarutto ha letto la meghillà per i commercianti ed altri ebrei della zona sia Sabato sera che Domenica. Domenica Rav Ronnie e Sterna hanno ospitato una settantina di ebrei locali con un bellissimo pasto festivo dove il rav ha letto la Meghillà e distribuito i mishloach manòt

Numerosi studenti Israeliani e Americani hanno sentito la Meghillà e mangiato un pasto festivo con Rav Menachem e Rivkie Lazar di Chabad Giovani.

E da Rav Ytzchak e Sarah Hazan era standing room only più di sessanta persone hanno partecipato al pasto festivo di Purìm allietato dalla lettura della Meghillà di Rav Hazan, le sue parole di Torà e tanta gioia. 

Gan Chaya Super Star alla Recita di Purim

Genitori, nonni, fratelli e sorelle ed amici hanno riempito il teatro del Caterina S. Rosa per l'appuntamento annuale della recita di Purim del Gan Chaya.

La direttrice del Gan, Sarah Hazan, ha dato il benvenuto ai presenti e ha parlato della emunà, la fede che gli Ebrei in Persia, che hanno vissuto la storia di Purim sulla loro pelle, hanno avuto. Nonostante il fatto che i settanta anni d’esilio fossero finiti, secondo i loro calcoli, e la redenzione non era ancora arrivata, e che hanno dovuto soffrire il decreto terribile di Haman, essi non hanno perso la loro fede in D-o, non hanno pensato di convertirsi a un’altra religione, poiché la fede è parte del nostro DNA. Siamo tutti parte di un’unica lunga catena che dura attraverso tutte le generazioni, coloro che sono presenti nel teatro oggi, sono un prodotto del passato, noi adulti siamo il presente ed i nostri figli, il futuro.

Si è poi dato il via alla recita, che ha trasportato il pubblico nell’epoca della storia di Purìm con un musical. Ogni classe ha presentato la sua parte secondo le capacità degli alunni. I bimbi della Kità Dalet hanno fatto i presentatori, introducendo ogni scena con filastrocche simpaticissime, i bimbi delle altri classi hanno rappresentato la storia di Purim con balli e canti in tre lingue, l’Italiano, l’Inglese e l’Ebraico. La recita ha coinvolto ognuno degli ottanta alunni del Gan offrendo l'opportunità a ogni bambino di esprimersi a seconda delle sue capacità. 

La recita è finita con un bellissimo ballo finale sulle note della canzone 'anachnu ma'aminim bnè ma'amini', ovvero, noi siamo credenti figli di credenti, concetto espresso all'inizio della recita dalla direttrice. 

Un grande chazak alle moròt per aver lavorato giorno e notte per assicurare la buona riuscita della recita, non solo aiutando i bambini ad imparare le loro parti ma, anche, curando la creazione della scenografia e dei costumi., Ivana Ascoli, Donatella Borsetti, Manuela Di Porto, Linda Dayan, Batya Hazan, Sandra Limentani, Azzurra Pavoncello, Sara Pavoncello, Alessandra Perugia, Alexia Sonnino, Flora Terracina, Linda Vivanti, Graziella Zarfati e la Morà Elena.

Foto by Shelly Cahlun.

1361188549148.jpg 

1361188550872.jpg

1361188553952.jpg

1361193593359.jpg 

 

Purim con Chabad Roma

Tutti a pronti a festeggiare Purìm!

Sabato sera con Chabad Lubavitch di Monteverde "Purim in Persia". La tradizionale festa di Purìm per tutta la famiglia. Lettura della Meghillà 
Assaggia le specialità persiane! Zucchero filato, Teatrino e palloncini per i bimbi! Ogni bambino in maschera verrà premiato! -- show esclusivo con Roberto della Rocca, David (il Canadese) Walden e Rav Shalom.

Purim in Maschera Luna Park Edition con Chabad Giovani, Delet, e CGT. Con il patrocinio di Roma Capitale.  Ascolta la lettura della Meghillà. Sfida il toro meccanico. Vinci un volo El Al per Tel Aviv e altro. Per giovani over 18.

 

Domenica: Purim in Piazza  con Chabad Lubavitch Roma e l’Ufficio Giovani della CER. Teatro dei Burattini, Bolle di Sapone, Zucchero Filato, Trucca Bambini, Baby Dance, Mishloach Manot e tanti altre attività divertenti.

11:00 Lettura pubblica della Meghilà

Lettura non stop della Meghilà ogni mezz'ora.  

Chabad Giovani organizzano un pasto festivo per studenti. 

Viale Libia Rav Ronnie e Sterna Canarutto organizzano il pasto festivo di Purìm e altro...

Azione Torà festa per ragazzi. Pranzo festivo per ragazzi dai 12-17 anni con Rav Fabio Leotardi

 pourim_web.jpg

Purim.jpg 

819198_10151721852892586_1695998489_o.jpg

Condoglianze alla Famiglia Perugia

Chabad Lubavitch di Roma porge sentite condoglianze alla famiglia Perugia per la perdita del capo famiglia, il Professor Lamberto Perugia zichronò livrachà.

Noto e capacissimo ortopedico, il Prof. Perugia era una persona molto amabile, entile e buona che amava aiutare gli altri e amava in particolar modo i suoi figli e nipoti, aiutandoli in qualsiasi modo a lui possibile. Non è sorprendente che l'ultima sua azione era di comprare oggetto particolare che serviva a un nipote che si trova attualmente in Tzahal, l'esercito Israeliano.

Il Prof. Perugia era un grande amico del movimento Chabad Lubavitch, un assiduo frequentatore del Tempio ai Parioli e un nonno divertito che assisteva a tutte le recite delle sue nipoti al Gan Chaya.

Alla Signora Anna, a Dario e Yockie e Gioia e famiglia le nostre sentite condoglianze.

Hamakòm yenachem etchem betoch she'ar avlé Tzyion vYerushalayim, che il Sign-re vi consoli insieme a tutti coloro che piangono Tzyion e Yerushalayim. 

Per altri posti clicca sul link 'archivio' a destra..